sabato 27 aprile 2013

Parlando di Fiori in Testa


Oggi vi voglio parlare di un blog veramente delizioso, di quelli che ti rendono allegra al solo leggerli.
 Di quelli che quando li leggi poi ti prudono le mani perche avresti voglia di prendere subito cartone, colla e forbici e cominciare a trafficare.
Se poi avete un bimbetto di 2 o 3 anni, allora non potrete piu vivere senza consultarlo periodicamente!
Così almeno è successo a noi :-)
Qual'è?! fiori in testa !!



Francesca Rossi è una illustratrice di libri per bambini piena di fantasia.
E' anche molto generosa; infatti spesso mette a disposizione i suoi "free-printable", schede da stampare e colorare, ritagliare, incastrare per costruire giocattoli semplici, riciclosi, sempre molto apprezzati dai piccoli scopritori del mondo.

Noi ci siamo molto divertiti in particolare con questi due progetti.

IL COCCODRILLO
Abbiamo scaricato da qui i disegni, tagliato e riportato le sagome sul cartone e assemblato il tutto.
 A questo punto ho dato il coccodrillo in pasto al mio Leo-Leone che lo ha "accuratamente" dipinto.
 L'artista è molto concentrato mentre lavora
 e controlla spesso la sua opera.
E' a questo punto che  ho scoperto il coccodrillo come fa: ROOOAAAAAARRRGGGGGGHHHHHHH!!!
Che mostro terribile: fa proprio PAURA!!!!

************************************

"IL PAPLET" ovvero il tablet in cartone
La descrizione dettagliata la trovate qui. Noi abbiamo seguito pedestremente le istruzioni.
Per la realizzazione ci si deve procurare dei tappi di plastica delle bottiglie del latte o dei succhi di frutta + un cartone + un po di colla.
Sul cartone si fanno con il taglierino dei buchi del diametro dei tappi,

Si scaricano le varie schede (colori, animali,...) . Io le ho inserite nelle buste di plastica trasparenti con un cartoncino per renderle plastificate e più resistenti.
Si ritagliano i cerchietti da incollare ai tappi, 
e si comincia a giocare!
Ci sono diverse schede, ognuna con un gioco differente:
* metti ogni tappo colorato nel buco dello stesso colore

* metti ogni tappo con il particolare sull'animale corrispondente

*memory trovando le coppie
*associa il colore di ogni animale

Dopo un pò la pazienza finisce,
Leonardo si distrae e si mette a fare il buffone!

16 commenti:

  1. Leonardo è un amore.

    Ribadisco, il mio è selvatico.

    Ma dove ho sbagliato? Dove, dove?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara, anche lei è un bel tipetto selvatico...è che quando è in casa fermo (si fa per dire) è più facile cuccarlo e fare le foto rispetto a quando scorrazza felice per i prati!

      Elimina
  2. :-) eccoci qui, finalmente!!
    Ma del paplet con le schede particolare-generale non me l'avevi detto... è proprio un fenomeno!!!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. francesca, non esagerare con i complimenti che poi non ci credo più! hehehe
      Presto mi sa che partiremo con le schede lettere alfabeto ;-)
      sei una fonte inesauribile! grazie

      Elimina
  3. non ho bambini piccoli, ma i post di Francesca li seguo comunque perchè davvero mettono allegria e il tuo Leo sembra davvero apprezzare le idee suggerite

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente, hai proprio ragione!

      Elimina
  4. Ciao, sul mio blog c'è un premio anche per te!
    http://ilnidodelben-essere.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wow, grazie! corro a vedere di cosa si tratta.

      Elimina
  5. mi unisco ai tuoi lettori... quanti spunti interessanti per divertirsi insieme ai bimbi!
    bello ...bellissimo... ce ne saranno di giochi da organizzare ora che ...fra poco chiudono le scuole!
    piacere di conoscerti!

    RispondiElimina
  6. Il tuo Leo è un fotomodello nato :)

    RispondiElimina
  7. Ciao cara! Giada impazzirebbe per avere un coccodrillo simile! Mi sa che domani o dopo riciclo un cartone che ho conservato in settimana!
    Ieri ho pubblicato un post su richiesta di una mia amica che non sapeva come far lavare i denti al pupo e così le ho mostrato come ho insegnato io a Giada. Se hai lo stesso problema (classico dei puffetti) fai un salto da me!
    Un abbraccio
    Angy

    RispondiElimina
  8. conosco francesca, il suo blog è zeppo di idee da cui ho attinto anche se non ho scaricato i free printable. abbiamo fatto molti animali "ad incastro", mentre invece non conoscevo il gioco coi tappi che mi piace un sacco e mi sembra molto adatto per pietro, che ha solo 2 anni e non riesce mai a giocare per bene con noi perchè il fratello prende il sopravvento. lo farò! un abbraccio, serena

    RispondiElimina
  9. Questo gioco è bellissimo! E andrebbe benissimo per la raccolta "Giochiamo con mamma e papà" ... Ti aspetto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok, se lo dici tu lo inserisco. Cosi facciamo anche pubblicità a Francesca ;-)
      arrivo :-)

      Elimina
  10. Eccomi, finalmente, a commentare le tue belle idee. Anzitutto grazie per essere venuta a trovare me e Barbara. In secondo luogo, bellissima idea questa, mi piace proprio.

    RispondiElimina