venerdì 9 agosto 2013

Uncinetto, help!

La mia nonna materna era una sarta provetta, aveva una macchina per fare i golf (con la quale preparava maglie per tutta la famiglia e interi vestitini con gli avanzi delle lane per il mio Cicciobello, di cui andavo fierissima), ma soprattutto ricamava a meraviglia. Aveva sempre con se nella borsa una camicetta a cui ricamare il colletto e io la ricordo seduta in spiaggia sulla sdraio o ai giardinetti con me mentre cuce.

La mia nonna paterna (che compirà 100 anni a gennaio!!) invece è sempre stata la classica nonnina ricurva su se stessa, con i capelli grigi legati a chignon che sferruzza a tutto spiano con i ferri o l'uncinetto.

Io mi chiamo Caterina. Se i geni non sono un'opinione, non posso che diventare una perfetta "caterinetta"!
In effetti mi piace ricamare, ma ho sempre cucito secondo il ricordo della mani abili di mia nonna, quindi da autodidatta, riuscendo però ad ottenere risultati discreti.

Ultimamente mi è venuto il ghiribizzo di provare l'uncinetto, soprattutto dopo aver visto dei lavoretti davvero sfiziosi in rete.La maglia invece la trovo una lavorazione troppo lenta e complicata per ottenere un qualsivoglia oggetto che non sia una sciarpa!

Eccomi quindi a digitare "uncinetto", "maglia alta"e "maglia bassa" su "san google".
...PERO'...
però proprio non capisco una cosa. 
Quindi ho deciso di scrivere un post con richiesta di aiuto
che io stia facendo la maglia alta o bassa, DOVE si deve infilare l'uncinetto? cioè, si dice che si prende una maglia, MA DOVE?!
Quì dentro la maglia (soluzione "A"), come si fa quando si parte dalla semplice catenella
soluzione "A"
 oppure quì dentro (soluzione "B"), cioè nel buco che si forma?
soluzione "B"
Io ho provato in entrambi i modi, ma direi che al mio occhio di principiante-al-suo-primo-pezzo, non si vede una grande differenza...

Le veterane mi perdoneranno per la domanda puerile, ma vorrei imparare in modo corretto ;-)
GRAZIE a chi vorrà aiutarmi!

17 commenti:

  1. provo a risponderti sperando di aver capito bene la domanda e cercando di farmi capire.
    Il punto corretto è il primo, a tua scelta poi prendere entrambi i fili o solo quello posteriore (se provi vedrai che la seconda versione crea una sorta di riga), mentre il punto fatto "nel buco" essendo tra 2 punti, creerà delle diminuzioni.

    Bho, sono stata chiara, altrimenti scrivimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Daniela, grazie per la tua risposta ;-)
      Sei stata chiarissima. Provando mi era sembrato che nel primo caso il lavoro risultasse "più piatto", mentre nel secondo caso ci fosse "una sorta di riga", proprio come dici tu!
      Mi fa piacere sapere che in realtà si possono evantualmente fare entrambi i modi senza creare dei danni;-)
      Ora, non so ancora cosa siano le diminuzioni (so solo che geniricamente si usa per indicare che di hanno via via delle maglie in meno, è più o meno giusto?) ma non ho idea di come si faccia.
      Per ora mi accontento dei miei punti base!
      grazie ancora.

      Elimina
    2. Il primo, prendendo entrambi i fili, come ha spiegato benissimo dani! Un filo solo lo prendo quando mi metto a lavorare 'in un'altra direzione', per esempio quando passo dalla suola delle scarpe per bebè ai lati della scarpa, o dalla base dei cestini ai lati...

      Elimina
    3. Il primo, prendendo entrambi i fili, come ha spiegato Dani. Un filo solo lo prendo quando 'cambio lato', per esempio quando passo dalla base delle scarpine per bebè al lato, o dalla base dei cestini a salire sui lati...

      Elimina
    4. Silvia, scusa, ma avevo capito che il primo fosse giusto, quindi con UN filo, NON prendendo entrambi i lati... dubbio atroce!

      Elimina
    5. Scusa vedo solo ora la tua risposta... il secondo punto è fatto troppo in basso. Nel primo punto, puoi scegliere se prendere due fili o solo uno, ma se vuoi una maglia continua li devi prendere entrambi.

      Elimina
    6. capito!! con un po di esperienza ho capito ;-)
      grazie ragazze per l'aiuto!

      Elimina
  2. ciao :) carinissimo il tuo blog ,ti ho trovata grazie all'iniziativa Link Party ,se ti va ti unisci a tua volta al mio bloghettino ? :) http://taniabarbarasoni.blogspot.it/ (✿◠‿◠)

    RispondiElimina
  3. Premio per te sul mio blog:
    http://appuntiespuntidighiga.blogspot.it/2013/09/premio-dellamicizia-blogger.html?m=1

    RispondiElimina
  4. Ciao Caterinetta,
    ben trovata! Ma sei ancora in vacanza? Lo spero per te!
    Purtroppo non posso aiutarti. Principiante, autodidatta anch'io e senza nonne, quindi "aiutati che Dio ti aiuta"! In vacanza ho comprato qualche rivista con qualche lavoretto che vorrei fare, chissà... mi sa che però, da qui a quando imparerò, ne passerà di acqua sotto i ponti e verrò a chiedere consiglio a te! ;-)
    Baci

    RispondiElimina
  5. oddio io cosi' a occhio dai miei ricordi vecchi di quinta elementare, quando io e le mie compagne ci trasformammo in furiose produttrici di sciarpe e presine, direi il primo a non sono sicurissimissima :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara, grazie per esser passata da me ;-)
      sto facendo grando progressi, ora so addirittura aumentare, ridurre e sto facendo una papalina (cappellino semplicissimooooooo) per mio papà e/o per mio marito che sono entrambi pelati :-D

      Elimina
  6. Ciao Kate, ben tornata e tranquilla con l'inserimento: è una grandissima palla, ma poi passa... ;-)
    Allora ti aspettiamo quando vuoi al "Ruba la ricetta!".
    Bacioni e a presto!

    RispondiElimina
  7. Cara non so come mai il mio messaggio e scomparso...volevo dirti che c'è un post sull'ormai vecchio swap che hai fatto, se ti va di leggero passa da me....meglio tardi che mai! Baci Federica di minimanieio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene bene vengo a leggerti subito...sono stata un po incasinata , ma spero di ricominciare a pubblicare un po di nuovi post :-)
      intanto vi ho sempre letto ;-)

      Elimina