giovedì 6 febbraio 2014

San Valentino-bigliettino d'auguri con petali essiccati


Passeggiando al parco, ho trovato una pianta di camelie. Alcuni fiori stavano sfiorendo e a terra ho trovato i petali di un rosso vinaccia acceso, quasi vellutati, molto accattivanti e dalla inconfondibile forma di cuore!
Come resistere? ne ho subito raccolti un po e piazzati ad essiccare tra le pagine di grossi libroni pesanti, certa che mi sarebbe venuta un'idea per l'imminente San Valentino.
 

Un pomeriggio, complici la pioggia battente e il pisolino del cucciolo, mi sono messa al tavolo delle creazioni (no, non ho un tavolo dedicato alle creazioni...è sempre quello descritto qui) e questo è quello che ne è venuto fuori.
 Materiali utilizzati:
* cartoncino azzurro,
* colla stick,
* trattopen nero,
* pennellino,
* colore acrilico bianco
 
 Ho incollato i petali-cuore, ho fatto il disegno e scritto "ti amo".
Nulla di più semplice :-)
Naturalmente ci si può sbizzarrire creando con i petali ciò che la nostra fantasia ci suggerisce.
Questa volta ho preferito usare solo i petali di camelia per dare risalto alla loro forma e colore (sebbene seccando si siano scuriti moltissimo), ma si potrebbe creare una composizione più complessa con fiori diversi e magari qualche foglia, per bigliettini di compleanno davvero speciali.

13 commenti:

  1. Un'idea davvero originale, mai vista prima! Il risultato finale è davvero elegante!!

    RispondiElimina
  2. L'utilizzo dei petali ha reso delicato e dolcissimo quel tuo disegno! Che poi sai disegnare benissimo ^_^

    RispondiElimina
  3. E' davvero delizioso, un'idea splendida e molto ben fatta. Complimenti. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! Buona giornata anche a te.

      Elimina
  4. Non so se mi piace di più il biglietto o pensarti al parco a trafugare i petali caduti. Capisco il problema... Hihihi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero? a volte la natura è davvero irresistibile! ;-)

      Elimina