sabato 9 marzo 2013

Unconventional mom

Credo di aver reso felice mio figlio.
Ma andiamo con ordine...

Ai giardinetti cercava sempre di fregare il passeggino giocattolo a qualche malcapitata bimba che, naturalmente, non sempre era diponibile a cedere il proprio giocattolo.
Ma il colmo lo abbiamo raggiunto in Costa Azzurra. Quì c'è una proliferazione di bambini incredibile. E dei parcchi giochi molto attrezzati.
Ai giardinetti ci saranno stati 10 passeggini semi-abbandonati dai proprietari, ma non per questo meno gettonati, anzi.
Leonardo ha passato il tempo a rincorrere bambini spingitori-di-passeggini, senza mai riuscire ad impossessarsene...
Alla fine, scornato e anche un pò arrabbiato, mi ha guardato esclamando:
"Bombo"! indicando un passeggino e se stesso.
(traduzione: bombo = bimbo, e si riferisce a se stesso! Eh sì, parla in terza persona, il ragazzo!!)
Insomma, per farvela breve, quando ho visto un "meraviglioso" passeggino giocattolo rosa shocking non ho resistito e gliel'ho comprato.
Morale? Ora gira per casa sempre con 'sto passeggino, a volte ci mette i peluches a fare la nanna, altre volte lo spinge vuoto, altre ancora porta a passeggio le macchinine...
Al parco lo abbiamo portato con noi e Leonardo si è fatto i km sempre spingendolo, senza abbandonarlo mai (metti poi che potesse interessare a qualche bambino?!)

Insomma, mai regalo fu più apprezzato e, cheddire?, credo che non ci sia niente di male se un maschietto gioca con un passeggino rosa, o con le pentoline, o con le bambole...
E poi, sono convinta che la mia futura nuora mi ringrazierà se Leonardo manterrà queste attenzioni e premure ai loro futuri pargoli, no? ...dite che sto guardando troppo avanti..?

36 commenti:

  1. ma certo che non c'è niente di male,naturalmente!
    ciao cara, piacere io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di venire da me mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Ciao Kate!
    Tranquilla che io ho preso per Dado la cucinetta; abbiamo le pentoline, il serviizo da caffè, le bambole e si è pure appropriato di qualche vecchia Barbie della mamma (non quelle della collezione, ovviamente).
    Inoltre ha una predilezione particolare per Chicchi (Hello Kitty).

    Proprio ora ha una Barbie in mano.

    Dico, vuoi mettere quante macchinine si possono caricare su un passeggino invece di mettersele tutte in tasca?

    Detto questo...

    Deduco che la mia e-mail non ti sia arrivata nemmeno questa volta.
    Senti prova a scrivermi tu:

    sabgae2000@yahoo.it

    Al limite ci faremo segnali di fumo... oppure utilizzeremo un piccione viaggiatore!

    RispondiElimina
  3. Ciao,Kate.Sono d'accordo con te,non c'è assolutamente nulla di male .Quando mio figlio era piccolo andava nella cameretta della sorella con i suoi "mostri" (dinosauri,robot..)e giocavano con le Barbie e i "mostri"...
    Sono arrivata a te grazie a Kreattiva ed ora ti seguo,se ti va passa da me...
    Mara

    RispondiElimina
  4. Ciao compliementi per il tuo blog è bellissimo mi sono iscritta come follower se ti va passa anche da me
    a presto ciao

    http://nailartpassopasso.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Care Mara a Naomi siete le benvenute!
    Ora vengo a farvi visita :-)

    RispondiElimina
  6. Quando ho saputo di aspettare una femminuccia mi immaginavo un mondo tutto rosa e di pizzo...in casa abbiamo spade, didò di spiderman e monopattino rigorosamente azzurro...il gioco è una cosa in cui devono comandare loro e quindi è giusto che lo facciano con quello che vogliono! Cmq secondo me il ragazzo ha capito che al parco il ragazzo padre rimorchia un casino!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, comandano loro e non solo nel gioco...

      Elimina
  7. Oh che bello il tuo blog, che carino e dolce. Ti ho conosciuto per Kreattiva. Ci vediamo. Besitos.

    http://redecoratelg.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. benvenuta anche a te, vengo a dare una sbirciatina al tuo blog :-)

      Elimina
  8. Io non ho figli ma credo che non ci sia niente di male assolutamente. I bambini sono attratti da tutti i giochi indistintamente, siamo noi adulti che spesso gli imponiamo questo o quello come "da maschio" o "da femmina".
    Io da piccola adoravo soldatini, macchinine e tanti altri giochi "da maschio".
    Ti ringrazio moltissimo per l'apprezzamento al mio blog!
    Ciao!
    Lallabel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono daccordo con te,ma qualcuno al parco ci guarda un po storto, giuro! ma a me non importa niente: se lui si diverte così, io sono felice

      Elimina
  9. Ciao, grazie della tua visita, e complimenti per il tuo carinissimo blog, per non parlare dell'ometto che è strepitoso. Ti seguo con piacere. A presto.

    RispondiElimina
  10. Ha fatto benissimo. La mia bimba più grande (due anni e mezzo) gioca col passeggino rosa e con la cucina (di legno, color legno!) ma anche con i dinosauri. E ha un bambola che nonostante abbia la tutina rosa e scritto Annabella sul petto, lei la vuole maschio. A chiunque glielo faccia notare lei risponde candida "no, ti dico che è maschio." "e allora come si chiama?" "Annabello".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bellissima la bambola maschio dal nome Annabello!!!
      Mi sa che i due pargoli si troverebbero bene a giocare insieme!

      Elimina
  11. Ah-ha che ridere! Brava mamma, la nuora ti ringrazierà!
    Io voglio comprare ad Alessio la cucinetta e le pentole, visto che quando cucino viene sempre a curiosare, ma il marito non vuole... che faccio, gliele compro lo stesso??? :-0
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che barba 'sti mariti convenzionali! ...io gliela comprerei comunque...o ancora meglio gliela costruirei! Ci sono un sacco di spunti deliziosi in rete: chi la fa in cartone, chi in legno...Ti svelo che anche io sto progettandone una, ma forse perchè a me da piccola sarebbe piaciuta! Meglio verificare se al pargolo l'articolo potrebbe interessare prima di mettermi all'opera...

      Elimina
  12. Ciao Kate, innanzitutto, grazie di essere passata di qua, sappi che per ogni domanda, io ci sono…

    Poi, se stai valutando di aprire una pagina FB per il tuo blog, ti consiglio di leggere questi post: per valutare pro e contro profilo e pagina fan http://cecrisicecrisi.blogspot.it/2012/11/pagine-facebook-per-il-blog-domande-frequenti.html

    Mentre quando deciderai di aprire una pagina Facebook, eccoti le istruzioni {giuste} passo passo: http://cecrisicecrisi.blogspot.it/2012/11/come-aprire-una-pagina-fans-di-facebook.html


    Per quanto riguarda la tua seconda domanda, senza Pinterest non si puo’ pinnare ma per mettere in evidenza qualche progetto che ti piace puoi comunque creare un link dal tuo blog alla pagina internet: http://cecrisicecrisi.blogspot.it/2012/05/risorse-utili-per-il-tuo-blog-come.html

    In bocca al lupo per tutto! Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie della "consulenza" preziosa, vado subito a leggermi i tuoi post :-)

      Elimina
  13. No, non c'è niente di male, male sarebbe fermare la sua curiosità per una stupida paura! Sai che mio figlio invece si chiama "tu"? Stiamo facendo una fatica per fargli capire che sbaglia! E poi sente parlare italiano solo da me poverino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. carino "tu"! tranquilla, sono certa che imparera' l'italiano perfettamente sentendoti parlare...magari ci mettera un pochino perche i bimbi sono ripetitivi e come dici tu lui sente solo te. Non smettere pero che sara bellissimo per lui saper parlare cosi tante lingue!!!

      Elimina
  14. Ciao, ti ho visto su kreattiva
    Così sono venuta a visitare il tuo blog.
    Mi sono appena unita ai tuoi lettori fissi, ti va di ricambiare e seguirmi?
    Ti aspetto qui
    http://elefantest89.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. ciao, sono appena arrivata e mi piace molto l'atmosfera qui...! riguardo all'argomento, anche io penso che non ci sia proprio niente di male che i bambini giochino o si vestano con cose di convenzionale competenza delle bambine, nè viceversa. loro scoprono il mondo, è chiaro che gli interessino anche le cucine e le pentoline, fanno parte del loro mondo! io per esempio quando mio figlio un giorno mi ha chiesto perchè il rosa è il colore DELLE femmine, gli ho risposto che non era vero. che i colori (come le pentole, i robot o i passeggini) sono di tutti e ognuno sceglie quello che gli piace di più.
    un abbraccio e a presto
    serena

    RispondiElimina
  16. ciao cara, benvenuta!
    I bimbi fanno domande proprio buffe. Mi piece la tua risposta :-)

    RispondiElimina
  17. ciaoooo se passi da me c'è un premio per te!!! baciiiii http://truccoedintorni.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wow, grazie!
      arrivo a ritirare il premio

      Elimina
  18. Ciao!arrivo al tuo blog attraverso l'iniziativa di kreattiva!
    se ti va passa da me, mi farebbe piacere ;)
    http://ideeincantate.blogspot.it/
    mariella

    RispondiElimina
  19. Sei troppo una grande... W la parità anche per i giocattoli! Anni fa volevo regalare al mio nipotino maschio un bellissimo kit pulizia con mini mocio Vileda, ma sono stata boicottata da tutti i parenti!!! Uff :(
    Arrivo da Kreattiva... ti segnalo che anche sul mio blog c'è un link party in corso, ti aspetto!
    http://30metriquadri.blogspot.it/2013/02/1linkparty.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. peccato che tu non glielo abbia comprato, secondo me sarebbe stato apprezzatissimo!
      vengo a trovarti e benvenuta!

      Elimina
  20. Ciao, ho conosciuto il tuo blog grazie a kreattiva.
    mi sono unita alle tue follower, se ti va di ricambiare ti aspetto da me, mi farebbe molto piacere:

    libreriaromance.blogspot.com

    ciao!!

    RispondiElimina
  21. Ciao! E' bellissimo il tuo bambino! Non trovo alcun problema nel far giocare un bambino con un passeggino! Mio fratello giocava con le pentoline e faceva la pasta con la farina e l'acqua xD! Ti ho conosciuta su kreattiva e mi piace molto il tuo blog, se ti va seguimi http://myjuicylipstick.blogspot.it/

    RispondiElimina
  22. @Libreria Romance
    @Selene
    BENVENUTE! orra corro a vedere i vostri blog

    RispondiElimina